Cicero XXI

Audioguide museali per il XXI secolo

L’uso comune del termine Cicerone, come guida turistica, nasce dal legare l’eloquenza dell’antico oratore romano Marco Tullio Cicerone e la parlantina delle guide locali che accompagnavano i visitatori tra le meraviglie archeologiche di Roma.

Nel XXI secolo è evidente come la fruizione di archeologia, arte e cultura siano evoluti, nello stesso modo è evoluta la tecnologia a servizio di questo settore.

Da qui Cicero XXI perché ci piace pensare che se il celebre oratore romano fosse vissuto oggi, avrebbe certamente trovato modi nuovi ed al passo con i tempi per comunicare e divulgare. Ossia quello che noi ci prefissiamo di fare.

smartphone

Cicero XXI è il nostro progetto di audioguide museali “smart” dotate di QR code, un sistema in grado di apportare numerosi vantaggi all’esperienza museale:

  • è SEMPLICE, in quanto è sufficiente inquadrare con il proprio smartphone i codici posizionati nelle sale ed in prossimità delle opere più importanti per accedere a numerosi e coinvolgenti contenuti;
  • è IMMEDIATO perché non prevede il download di alcuna app, né l’acquisto di alcun software o apparecchiatura;
  • è SICURO poiché non prevede lo scambio di oggetti tra il personale del museo ed i visitatori;
  • è MODULABILE e IMPLEMENTABILE nel tempo, infatti è possibile avviare il progetto con un numero limitato di contenuti, e poi aumentarli nel tempo (punti di interesse o lingue straniere aggiuntive, ad esempio);
  • è ACCOGLIENTE, forniamo servizio di traduzione e registrazione di audioguide (anche madrelingua) fino a 8 lingue straniere;
  • è PERSONALIZZABILE a patire dalla grafica dei codici e alla gestione dei contenuti, fino alla realizzazione di supporti per il posizionamento dei codici nel vs. museo.

Cicero XXI è un sistema studiato per assolvere diverse funzioni:
ACCOGLIENZA con audio di benvenuto e di presentazione dell’ente culturale;
GUIDA che accompagna il visitatore una sala dopo l’altra;
FOCUS sulle opere principali custodite nel museo;
APPROFONDIMENTO grazie alla possibilità di integrare la visita con  il link ad una eventuale documentazione scientifica aggiuntiva, per chi volesse saperne di più.

L’alta adattabilità che contraddistingue CICERO XXI lo rende un sistema adatto anche per accompagnare i visitatori alla scoperta di mostre, esposizioni ed allestimenti artistici sia temporanei che permanenti.

Ecco un prototipo dei nostri pannelli di benvenuto con codice QR:
(clicca sull’immagine per ingrandirla)

QRCode, codici a risposta rapida (Quick Response), sono una tecnologia relativamente nuova che sta vivendo una ritrovata e rinnovata notorietà (attualmente, ad esempio, i Green Pass usano questa stessa tecnologia).
Inventati in Giappone negli anni ’90 in ambito industriale, sono l’evoluzione del codice a barre. E gli smartphone, costantemente connessi ad internet, con le loro fotocamere dotate di lettori di QR code, sono la chiave per accedere ad informazioni illimitate.

QR code

NEWS

In base all’Avviso Pubblico per la valorizzazione dei luoghi della cultura del Lazio
(Atto n. G08105 del 23/06/2021, scadenza prorogata al 20 settembre 2021)
i musei della Regione Lazio accreditati del 2021 nell’Organizzazione museale regionale (OMR) possono presentare domanda di contributi per interventi di sostegno allo sviluppo di tecnologie digitali per la fruizione dei luoghi della cultura.

Contattaci per maggiori informazioni
info@SProjects.it